SPEDIZIONE GRATUITA 🎉🤩

0

Il tuo cestino è vuoto

novembre 03, 2021 2 commenti

Oggi si cambia stile, con una Moto Guzzi V50 II del 1980 realizzata da Cédric in stile bratstyle.

Ecco la moto prima della trasformazione:

Che modifiche hai apportato alla tua moto?

Rimessa a nuovo motore, cambio, sospensioni (forcella e bracci posteriori custom v65), installazione accensione elettronica Sachs, carburatore, batteria al litio, cablaggi elettrici con motogadget centrale, lamierati (parafango posteriore rifatto, serbatoio custom v65 accorciato e adattato per il giunzione sella/serbatoio, vernice...

 

Ecco il risultato:

Raccontaci la tua storia con questo allestimento (Perché questo stile? Perché questo modello?...):

Per il modello, una povera Moto Guzzi rottamata a 900 euro, un modello non pazzesco e poco popolare quindi l'occasione per esprimersi un po'. Lo stile era quello di renderla funzionale e scorrevole (io vivo in montagna) quindi da viaggio, per evitare che la bici fosse uno strumento di tortura medievale. Per la linea generale volevo una moto abbastanza raffinata il cui grosso lavoro non fosse visibile, e soprattutto non per adattare lo stile alla funzione ma il contrario, quindi il telaio non ne risentiva. Abbiamo dovuto fare i conti con parafanghi più lunghi, una batteria a vista (al litio ok, ma accessibile se decidete di esprimere la vostra insoddisfazione, quindi la scatola viene chiusa e rimossa in fretta per ogni evenienza...) e tracce di pneumatici più larghe (in origine era una strada moto) ma impossibile sul supporto originale, quindi riparazione del giunto cardanico della trasmissione per adattare un braccio california. Per il look generale alluminio lucido/nero e grigio nardo nel menu. La sella con mio grande dispiacere non è fatta su misura, ma cucio davvero male. 1 anno piccolo, 900 euro di moto, 1500 euro di ricambi, tanta birra, tanta musica e tanto tempo passato a fare cose che funzionavano e altre assolutamente no. Scusate per le foto non eccezionali, la moto ha 1700 km su questo, e contro ogni previsione funziona. Cordiali saluti

Ecco alcune foto dei dettagli:

 

Grazie Cédric per questa condivisione, è bello vedere un'italiana soprattutto quando è ben preparata.


2 Risposte

Girault Philippe
Girault Philippe

dicembre 16, 2022

Boulot magnifique ………
Tu peux être fier de toi
Bravo

Lucas Secco
Lucas Secco

marzo 12, 2022

Hello. merci beaucoup pour le partage. très beau travail. Je trouve le style très sobre et simple ce qui lui donne un côté classe. j’aime beaucoup. Je trouve aussi terribles les échappement. d’où viennent t’ils? je me lance dans le même défis prochainement mais sur une base de V65 Lario. je sens que je vais bien me marrer.

A+

Lucas

lascia un commento

I commenti vengono approvati prima di essere pubblicati.