SPEDIZIONE GRATUITA 🎉🤩

0

Il tuo cestino è vuoto

febbraio 18, 2021

All'interno della categoria degli scrambler esistono diverse varianti.

Tra le tendenze è sempre più visibile la variante scrambler da motocross vintage . Quest'ultima riprende i codici delle classiche scrambler , ma con una precisa scelta di parti ed elementi distintivi .

Infatti, questo tipo di scrambler si ispira al motocross degli anni '70 .

Vedremo le ispirazioni creative di questo stile, quindi gli elementi caratteristici di questa variante nonché i pezzi per realizzare questo tipo di preparazione.

Le ispirazioni:

Con la divulgazione degli scrambler , sono presenti molte varianti per consentire ai preparatori professionisti e dilettanti di offrire diversi scrambler. Una di queste varianti è ispirarsi al vecchio motocross per realizzare una scrambler.

Ecco la tipologia di moto da cui si ispira la scrambler cross vintage:

Una Montesa cappra del 1970 (fonte: Pinterest).

Si notano i grandi parafanghi in metallo, la sella semplice e spessa, il numero sulla fiancata, il serbatoio specifico e il manubrio predominante.

Se sotto, una KAWASAKI KX1973 , 2 tempi di 450cm3.

Oltre ai dettagli visti sul precedente motocross, notiamo la fibbia posteriore, che prolunga la sella e funge principalmente da supporto per il parafango posteriore.

E ora ecco una Husqvarna 250cc 2 tempi del 1970.

Troviamo su questa Husqvarna gli elementi specifici delle altre due moto.

Ora che abbiamo visto diversi esemplari di motocross degli anni '70, andiamo a vedere nel dettaglio gli elementi importanti di queste moto che vengono ripresi dai preparatori nella realizzazione delle loro scrambler in salsa vintage motocross .

Elementi caratteristici:

Il cappio

Come visto sui modelli precedenti, la fibbia è più lunga della sella. Il ruolo principale della fibbia è sostenere il massiccio parafango posteriore .

L'anello è più o meno dritto o inclinato a seconda del modello.

Come mostra questo SR500 , il giro termina dopo la sella. La distanza tra la sella e la fibbia può essere da 5 a 20 cm a seconda dei modelli, dei gusti e delle preparazioni.

Il parafango

Come dimostra questa graziosa TW125 in allestimento, i parafanghi delle scrambler cross vintage sono di grandi dimensioni e spesso sono realizzati in metallo grezzo .

Sella

La sella è molto spessa con schiuma densa per assorbire gli urti dai salti. La confezione è molto semplice con poche cuciture che danno un insieme abbastanza uniforme.

Il sedile di questo SR400 è alto quasi quanto il serbatoio. Ha una semplice cucitura sul retro.

Per il colore, la maggior parte delle bici da cross ha una sella nera.

Tuttavia, quando si tratta di una preparazione, è possibile essere più originali.

Manubrio

Il manubrio è vicino ai soliti manubri scrambler , in quanto ispirato alla stessa base.

Tuttavia, i manubri dei motocross d'epoca sono più imponenti. La barra di rinforzo centrale può essere arrotondata per uno stile più pronunciato.

Il serbatoio

A seconda della base scelta per l'allestimento si può mantenere il serbatoio originale.

Altrimenti è meglio sostituirlo con un modello dal design più vecchio.

Su questa SR500 è stato mantenuto il serbatoio originale. Ma avrebbe potuto essere sostituito con un modello vintage più atipico .

La piastra laterale con il numero

Per completare la somiglianza con i motocross degli anni '70, è possibile aggiungere piastre laterali numerate .

 Su questa CG125 le piastre erano poste posteriormente come su alcune moto da cross dell'epoca.

Possono essere posizionati anche ai lati, a livello del filtro aria, sotto la sella, per colmare il vuoto.

Esempi di preparazione:

Vedremo una selezione di cross scrambler vintage realizzati professionalmente.

Kawasaki W800

È stato fatto un lavoro molto grande su questa moto.

Come promemoria, la moto originale ha questo aspetto:

La forcella, i cerchi, il forcellone, il serbatoio, la sella, la fibbia, gli ammortizzatori... Tutto è stato modificato e rivisto nell'ottica di avere uno stile motocross vintage. E con 400 ore di lavoro, Mário Raphael Soares , preparatore a Chaves in Portogallo, è riuscito nel suo progetto. Il progetto è stato realizzato con Kawasaki France .

Si noti che mancano gli elementi legali per rendere civile questa motocicletta.

Maggiori informazioni su questa preparazione:

Get Dirty: una Kawasaki W800 con un'atmosfera da motocross vintage | Bici EXIF

SCRAMBLER SUZUKI ST250 DI HEIWA

Questa Suzuki è al bivio tra una classica scrambler e una versione cross d'epoca .

In effetti, questa preparazione ha tutti gli elementi distintivi del motocross degli anni '70, ma in una versione meno estrema .

La sella è più vicina a una classica sella scrambler che a una sella da cross vintage. È più sottile e più lavorato nelle cuciture. Lo stesso vale per il manubrio.

Per quanto riguarda il parafango anteriore , ha i codici estetici delle croci, ma è posto in posizione bassa, lungo la gomma.

Maggiori informazioni su questa preparazione:

Essenza di una motocicletta: la scrambler Suzuki ST250 di Heiwa | Bici EXIF

MOTO DA POLVERE R100

Questa R100 ha tutte le caratteristiche di una cross scrambler d'epoca. È sia una bici da cross vintage che una bici da strada civilizzata.

Dust Motorcycles è davvero riuscita a creare una BMW serie R originale. E questo non è facile da fare visto il numero di preparazioni già fatte su questo modello.

Maggiori informazioni su questa preparazione:

Fatto e spolverato: inchiodare l'atmosfera scrambler vintage | Bici EXIF

Dust Motorcycles ha prodotto diverse motociclette come la R80 Desert Sled:

XL500 DEUS TOKYO

Questo modello si ispira più al motocross degli anni 80 che ai modelli degli anni 70. Si nota soprattutto dall'utilizzo della plastica al posto del metallo per gli elementi della carrozzeria oltre che per le piastre laterali molto imponenti.

Tuttavia, ha il DNA delle cross scrambler vintage .

Si noti tuttavia che questo modello non è "strada legale". Non ci sono fari, staffe targa e altri requisiti legali.

Maggiori informazioni su questa preparazione:

Grande in Giappone: un potente XL500 di Deus Tokyo | Bici EXIF

Le basi:

Come hanno dimostrato gli esempi precedenti, non esistono basi specifiche per questa variante di scrambler .

Le basi utilizzate sono quindi le stesse degli scrambler.

Per saperne di più sulle basi utilizzate per gli scrambler, ecco un articolo a riguardo:

Come trasformare la tua moto in una scrambler? - REMOTOCICLO

Le parti per realizzare la tua scrambler vintage da motocross:

Il cappio

Clicca sulla foto per maggiori informazioni sul prodotto.

La sostituzione della fibbia chiude la parte posteriore del telaio della motocicletta.

La scelta di una fibbia rialzata permette di avere lo stesso look del motocross vintage. Sosterrà il parafango posteriore.

I parafanghi

Clicca sulla foto per maggiori informazioni sul prodotto.

Per i parafanghi, la scelta è di grandi parafanghi in alluminio.

I parafanghi sono in posizione sollevata.

Il parafango posteriore può essere completato con una luce posteriore tipo scrambler retrò.

Sella

Clicca sulla foto per maggiori informazioni sul prodotto.

Elemento molto caratteristico di questo tipo di moto, la sella selezionata è un modello appositamente studiato per il suo stile retrò simile al motocross vintage.

Il nostro modello è nero, con una cucitura sul retro.

Manubrio

Clicca sulla foto per maggiori informazioni sul prodotto.

Il manubrio scelto è un modello simile al modello del motocross degli anni '70.

Il serbatoio

Ecco una delle vasche preferite per realizzare questo tipo di preparazione.

Clicca sulla foto per maggiori informazioni sul prodotto.

Questo serbatoio ha la forma giusta ed è adattabile alla maggior parte delle basi.

Ecco un esempio di una versione personalizzata disponibile sul nostro store:

La piastra laterale con il numero

Clicca sulla foto per maggiori informazioni sul prodotto.

Per accompagnare i parafanghi in alluminio, la piastra rotonda in alluminio è l'ideale.

Questo modello può essere personalizzato. I numeri possono essere aggiunti.

Altre parti:

Per quanto riguarda le altre parti utilizzate, le luci sono generalmente a bulbo e vecchio stile. Evita le luci a LED per queste preparazioni. Un piccolo faro rotondo nella parte anteriore, una luce posteriore vecchia scuola si combinerà idealmente.

Per lo scarico è perfetto un modello a passaggio alto con uscita scrambler o classico.

Per il bancone , un piccolo semplice conta-aghi si sposa perfettamente con questo stile.

Per quanto riguarda le gomme , prendiamo i modelli da fuoristrada scelti per la scrambler base.

Conclusione

Abbiamo visto insieme le particolarità di questa variante scrambler vintage in stile motocross .

Le differenze importanti sono nella sella , nella posizione della fibbia , nei parafanghi utilizzati e nel manubrio .

Ti piace questo stile? Diteci nei commenti.


lascia un commento

I commenti vengono approvati prima di essere pubblicati.